Andamento di guarigione

Una volta scelto e dato il medicamento adatto, la vitalità inizia a ristabilire l’equilibrio nell’organismo. Certe volte il proprietario non vede un cambiamento. Ma è pure possibile che ci siano dei cambiamenti molto grandi che rendono insicuro il proprietario e possono portare fino all’adattamento della strategia del trattamento. Possono riemergere delle malattie che l’animale ha avuto molti anni prima e che erano già dimenticate, possono apparire dei sintomi nuovi in più a quelli attuali (forse quelli attuali svaniscono) o i sintomi che c’erano finora peggiorano (con miglioramento dopo poco tempo) - tutto questo deve essere considerato come und segno positivo della cura e come processo di guarigione positivo: la vitalità sta facendo ordine.

Perciò in questa fase del trattamento è molto importante che il proprietario osservi attentamente il proprio animale. Può anche essere utile scrivere un piccolo diario dove si annotano tutti i cambiamenti (anche i più piccoli che forse non sembrano importanti, per esempio nel comportamento, dei sintomi, preferenze e avversioni, ecc.). È pure fondamentale che si rimanga in contatto con il/la terapeuta, come accordato in precedenza. Così il processo di guarigione può essere controllato nel migliore dei modi.

Importante assieme all’osservazione durante un trattamento (specialmente trattamenti di malattie croniche) è anche di non voler curare dei sintomi nuovi/manifestazioni (per esempio un’eruzione cutanea) con delle creme ecc. o sopprimere con altri rimedi. Queste manifestazioni sono un segno che la vitalità sta ricostruendo l’ordine nell’organismo e fanno parte della guarigione dall’interno verso l’esterno. Se vengono soppressi, la vitalità deve ricominciare da capo e forse ad un certo punto non ha più abbastanza forza per curare di nuovo la malattia.

Kontakt / Contatto

Mirjam Costa

  • Bern
  • Via da l'Alt 29, 7745 Li Curt (Valposchiavo, Grigioni)

 

Tel.: +41 79 537 03 54

E-Mail: costa.homoeo@gmail.com